Emorroidi Esterne

Emorroidi Esterne

In qualche modo le emorroidi esterne influiscono su ogni nostra azione e lavoro giorno per giorno. Ogni persona potrebbe soffrire di questo problema, non importa quale sia la sua età. Come Curare le Emorroidi Esterne non solo ne allevia i segni, ma permette anche anche a questi grumi di andare via! Ci sono un sacco di farmaci per curarle che portano sollievo ai sintomi. Le Emorroidi Esterne ci distraggono completamente dalle nostre attività quotidiane. Le modifiche dello stile di vita per il trattamento non implica solo modifiche dietetiche, ma anche l’ esecuzione di esercitazioni periodiche.

Quali sono i Rimedi per le emorroidi esterne

Se avete pensato a delle cure, allora avete bisogno di sapere che avete una varietà di opzioni tra cui scegliere. Prendete una piccola quantità di vaselina con un batuffolo di cotone ed applicatelo alla zona interessata. Mantenete l’area asciutta e pulita. E’ possibile acquistare un barattolo di vaselina per circa €2. La vaselina è offerta nella maggior parte dei negozi discount, negozi di alimentari e farmacie.

Le cause delle Emorroidi Esterne

Le Emorroidi Esterne sono emorroidi che sono causate da un aumento della pressione delle vene rettali. Le emorroidi sono causate da fattori diversi.
Come si manifestano? Quando troppo stress o pressione è applicata sulle vene nella zona anale.

L’applicazione di vaselina sull’area contribuirà ad alleviare i sintomi. Questa tecnica di trattamento è semplice da applicare e rapidamente allevia la maggior parte del disagio. Vasellina o ossido di zinco sono come altre creme costose che sono veramente efficaci però queste costano poco.

Fenilefrina o Preparazione H

Un altro rimedio efficare può essere la fenilefrina, o Preparazione H. La fenilefrina restringe i vasi sanguigni con una conseguente per diminuire del flusso di sangue alla regione rettale.
In questo modo crea un sollievo ai sintomi delle emorroidi.

Il cambiamento dello stile di vita è davvero un metodo poco costoso e conveniente per la gestione delle emorroidi. Coloro che stanno seduti o trasportano oggetti pesanti per lungo tempo sono probabilmente molto sensibili a questo problema. Indossare biancheria intima di cotone riduce l’accumulo di umidità che può provocare prurito. Le Emorroidi Esterne sono una condizione comune soprattutto durante la gravidanza. Le emorroidi sono dovute alla maggiore pressione delle vene nella zona anale. E’ di aiuto mangiare cibi ricchi di fibre per ridurre il rischio di stipsi e bere molta acqua. Se la stipsi è un problema, si possono utilizzare emollienti delle feci se necessario e poi, evitare di mangiare alimenti come il formaggio, o quelli ad alto contenuto di zuccheri e poveri di fibre. Tuttavia, cercate e chiedete consiglio al vostro medico se i rimedi casalinghi in genere non sono sufficienti a controllare il vostro problema.

Rimedi Naturali

I casi lievi di emorroidi esterne possono essere trattati come quelle interne, tuttavia sono dolorose e provocano disagio. Alcuni dei disagi che si potrebbe sentire sono il prurito e la perdita di sangue. Al fine di minimizzare il disagio, provate un bagno caldo o un bagno sitz. Oltre a quanto detto prima, potrebbe ridurre il gonfiore ed alleviare il dolore.
Immergete l’ ano per un paio di minuti in una bacinella piena di acqua calda piu’ alcune erbe di vostra scelta personale. Anche gli impacchi di ghiaccio sono consigliati e dovrebbero essere applicati direttamente sull’area interessata per alleviare il dolore.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*