La prevenzione quotidiana e il trattamento delle fasi acute della dermatite atopica

 

 

La terapia della dermatite atopica si propone come obiettivi principali la gestione e la prevenzione delle riacutizzazioni (”flare up”) e delle eventuali complicanze, il miglioramento della qualità della vita dei pazienti e, nel caso di bambini, anchedi quella dei loro genitori.
L’esclusivo uso di farmaci per controllare la malattia è un errore, mentre l’applicazione dimisure adiuvanti e complementari permettono spesso di controllare la malattia, soprattutto nelleforme più lievi e nei pazienti non allergici. Esse sono in grado di diminuire o eliminare i fattoridi esacerbazione e/o aggravamento e comprendono misure ambientali, abbigliamento, igiene personale,uso di integratori (acidi grassi essenziali, altri integratori) e/o prebiotici, probiotici,simbiotici.
La terapia farmacologica impiegata sia nella fase acuta che nella prevenzione dellerecidive comprende sia farmaci topici (da applicare direttamente sulla pelle) che sistemici (da assumere oralmente o altrimenti). I prodotti topici più usati sono:https://chocolateslime.it/

-Cortisonici topici


Rappresentano il primo presidio terapeutico delle fasi acute della malattia; sonoantinfiammatori potenti e veloci molto facili da usare ma non per questo non sono privi dipossibili effetti collaterali. La scelta di uno steroide topico deve preferire una molecolamoderatamente potente o potente per ottenere un controllo dei sintomi in un tempo più breve. Siconsideri come dose massima impiegabile 50g/settimana per l’adulto ed una corrispondente riduzionenel bambino. La terapia deve essere ridotta progressivamente in una-due settimane e rimpiazzata daaltri prodotti che permettano ragionevolmente un controllo della malattia.http://vary-forte.it/

-Inibitori topici della calcineurina (tacrolimus e pimecrolimus)

• sono farmaci di scelta quando:
-il paziente non è sensibile agli steroidi topici
-il paziente non può usare steroidi topici (es.,allergia, assuefazione, effetti collaterali)
-le sedi sono “delicate” (es., pieghe, genitali,palpebre)
-bisogna controllare le fasi subacute della malattia ela prevenzione delle recidive
• la terapia deve essere ridotta dopo due-quattro settimane e rimpiazzata dagli emollienti

 

Lorenza Scoma
Informazioni su Lorenza Scoma 59 Articoli
Si può dire molto di Lorenza Scoma, ma per lo meno è persuasiva e disinteressata, naturalmente è anche protettiva, allegra e leader, ma sono contaminati e mescolati con le abitudini di essere privi di tatto. la sua natura persuasiva, però, è ciò per cui è spesso ammirata. Spesso le persone contano su di loro e sul suo atletismo ogni volta che hanno bisogno di tirarsi su. Nessuno è perfetto naturalmente e Lorenza ha anche degli stati d'animo e dei giorni marci. la sua natura sconcertante e la sua natura pomposa causano molte lamentele, sia personalmente che per gli altri. Fortunatamente il suo altruismo assicura che non è il caso molto spesso.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*