Liposuzione non invasiva

Esiste una liposuzione non invasiva?

Esistono delle tecniche non invasive che si prefiggono di trattare il grasso sottocutaneo e permettono al nostro corpo di smaltirlo. In questa sezione si escludono tutte le tecniche di liposuzione chiamate microinvasive perché, pur essendo una micro invasione sempre si tratta di una tecnica invasiva.

Le tecniche di liposuzione non invasiva non si dovrebbero nemmeno chiamare liposuzione, infatti il termine significa aspirazione del grasso ma tutte le tecniche non invasive si prefiggono di farlo smaltire al corpo il grasso e non aspirarlo. Nel momento in cui di deve aspirare ecco che la tecnica diventa invasiva.

Ci sono tecniche di rimodellamento di parti del corpo che permettono di trattare i tessuti e di far smaltire piccole quantità di grasso ma questo argomento è spiegato nella sezione liposcultura. Quindi non si può parlare di liposuzione non invasiva e le possibilità sono due:

  • liposuzione invasiva
  • trattamento non invasivo

I trattamenti non invasivi si prefiggono, con macchinari quali gli ultrasuoni oppure il laser, di ridurre il grasso localizzato del nostro corpo. Questi trattamenti ottengono dei risultati per quantità di grasso molto piccole e non sono efficaci se ci sono, per esempio, due litri di grasso da asportare. In molti casi si fa confusione con il termine liposuzione che di fatto è sempre invasiva.

La tecnologia e la scienza stanno progredendo e ci sono già alcuni prodotti interessanti che si prefiggono di far smaltire il grasso al nostro organismo. I risultati sono ancora molto lontani da quelli di un intervento di liposuzione standard.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*